Torino, “Adotta uno scrittore”:
l’iniziativa del Salone del libro

adotta uno scrittore

TORINO – Riparte Adotta uno scrittore, progetto promosso dal Salone del Libro e dalle Fondazioni bancarie del Piemonte. L’iniziativa ha lo scopo di portare gli scrittori negli istituti secondari piemontesi, oltre che nelle carceri e negli ospedali. L’edizione del 2016 vede coinvolti 20 autori e giornalisti: Michela Murgia, Pietrangelo Buttafuoco, Armando Massarenti, Walter Siti, Piergiorgio Odifreddi e molti altri. Diversi anche gli scrittori stranieri che compongono opere in italiano, come per esempio Igiaba Scego (vincitrice del Mondello 2011 con La mia casa è dove sono),  Younis Tawifik (scrittore iracheno) e Hamid Ziariati (ingegnere e autore iraniano). Saranno poi presenti alcuni esponenti del mondo del fumetto, come Tito Faraci (sceneggiatore di Topolino) e Roberto Recchioni (autore di Tex).

D.F.

Condividi: