“La morte corre sul fiume” di Davis Grubb

Quella de La morte corre sul fiume non è proprio la West Virginia «almost heaven» di John Denver. Non ci sono campi, montagne, corsi d’acqua, chiesette provinciali ridenti nel libro scritto nel 1953 da Davis Grubb, impiegato pubblicitario alla radio NBC convertitosi al noir. Il paesaggio dove si invischia la storia della famiglia Harper è semmai […]

Ernest Hemingway:
la letteratura come voce
della ribellione e della denuncia

«Ernest Hemingway sembrava uno di quei barcaioli narrati dai romanzi di Mark Twain: è un furfante!» Gertrude Stein Ernest Hemingway ha contribuito alla letteratura del Novecento con uno stile e un rigore legato alla capacità di dare risonanza mitica all’esperienza del singolo, senza perdere il contatto con gli elementi della realtà che la fondano. L’asciuttezza della […]

“Qualcuno volò sul nido del cuculo”:
libertà, malattia e coercizione
in scena al teatro Carcano di Milano

Dal 4 al 15 Novembre 2015 al Teatro Carcano di Milano Alessandro Gassman porta in scena Qualcuno volò sul nido del cuculo, tratto dall’omonimo romanzo di Ken Kesey, il quale lo pubblicò nel 1962 dopo aver lavorato come volontario in un ospedale psichiatrico californiano. Nel 1971 il regista Dale Wasserman ne realizzò per Broadway un adattamento scenico, che costituì […]

Il fascino d’estate – i nostri consigli:
“Molto forte, incredibilmente vicino”
di Jonathan Safran Foer

«Ho letto che è stata la carta a tenere acceso l’incendio nelle torri. Tutti quei quaderni, le risme di fogli per le fotocopie, le stampate dell e-mail, le foto dei figli, i libri, i dollari nei portafogli e i documenti negli archivi… erano combustibile. Forse se vivessimo in una società senza carta papà sarebbe ancora vivo». […]

Il fascino d’estate – i nostri consigli:
“Le Avventure di Huckleberry Finn”
di Mark Twain

Dal prosieguo de Le Avventure di Tom Sawyer emerge un’America selvaggia e on the road – anzi, on the river– attraverso le peregrinazioni del giovane Huckleberry Finn – abbandonato dal padre e scappato dalla vedova che lo aveva adottato – e lo schiavo di colore Jim, lungo il Mississippi alla ricerca della libertà. La traversata, però, si rivela […]

Il fascino d’estate – i nostri consigli:
“Tom Sawyer” di Mark Twain

Nella cittadina di Saint Petersburg sul Mississippi – ai confini della “società civile” prima della scomparsa  delle frontiere – in una natura incontaminata vive Tom Sawyer, un ragazzo pestifero e irrequieto: ruba la marmellata, mente, non studia, non impara il catechismo e non si lava, ma è intelligente, curioso, coraggioso e vivace. Prescindendo dalla routine […]

Herman Melville e Moby Dick:
in viaggio verso l’ignoto
inseguendo la balena bianca

Che la letteratura americana presenti infinite sfaccettature, come, del resto, la società che l’ha partorita, è cosa nota. Che nel genere romanzo nessuno abbia raggiunto la grandezza di Herman Melville lo è forse meno, ma può essere a buon ragione affermato. Nato in una famiglia di commercianti, il giovane Herman trascorre la sua vita nell’agiatezza […]