Carlo Ramous nel paesaggio urbano. Gli scatti della nostra Fausta Riva premiati con l’esposizione in Triennale

Che la soddisfazione sia tanta lo si capisce già solo dalla voce. Fatica ancora a crederci Fausta Riva, giovane fotografa di Cremella, in Brianza, i cui scatti sono stati esposti alla Triennale di Milano. Classe 1990, laureata in Scienze Umane dell’Ambiente, del Paesaggio e del Territorio (insomma, Geografia) all’Università Statale di Milano e collaboratrice de Il Fascino […]

vivian maier

Vivian Maier a Monza:
l’artista schiva
che amava la strada

L’Arengario di Monza apre le porte a una mostra dedicata alla tata/fotografa Vivian Maier, visitabile fino all’8 gennaio 2017. È il 2007 quando l’americano John Maloof acquista all’asta per 380 dollari degli enormi scatoloni appartenenti a Vivian Maier, mentre cerca del materiale per un libro sul suo quartiere di Chicago, ignaro dell’enorme fortuna che vi avrebbe trovato. […]

Vedere è tutto:
Henri Cartier-Bresson a Monza

 « Fotografare è un atteggiamento, un modo di essere, un modo di vivere». Henri Cartier-Bresson Le sale della Nuova Villa Reale di Monza, in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson e Magnum Photos Parigi, si preparano da mesi per un occasione di grande rilievo: un dialogo diretto con la storia della fotografia, tra arte e foto-giornalismo, e lo fa […]

Filippo Minelli:
processi di parole,
processi di silenzi

Filippo Minelli vive sotto i riflettori di bombardamenti incrociati. Sovrastimolato da pulsioni opposte: politica, tecnologia, nuovi media, arte, paesaggi, e mille altre vie dello scibile umano. All’artista, in questa multidimensione multisensoriale, spetta l’arduo compito di cimentarsi con approcci descrittivi dell’essere, che devono essere sempre innovativi, e leggibili, e pregni. Minelli è un equilibrista che ha […]

Jacqueline Zilberberg, transizioni
e trasformazioni del corpo

La fotografia rappresenta un attimo e lo fissa eternamente in un’immagine; per quanto banale possa sembrare, questa sua caratterista perpetuativa si traduce in una serie di svariati usi e modalità che permettono un’analisi dei mutamenti e delle evoluzioni del mondo e delle cose. La fotografa Jacqueline Zilberberg sfrutta al meglio queste caratteristiche per compiere un attento studio delle trasformazioni […]

IKEA e il paradosso di Instagram

Le radici culturali dell’azienda IKEA affondano direttamente nelle aride zolle smålandesi. Una delle prime, e più diffuse, immagini ufficiali mostra un vecchissimo giardino cintato da un muretto di pietra coperto di muschi e licheni: è il tipico paesaggio rurale dello Småland. A quell’epoca l’azienda contava qualche centinaio di dipendenti, anni più tardi vengono fondati i […]

Gli autoritratti
di Laurence Demaison

La fotografia spesso si presenta come un’ottima canalizzatrice di angosce e paure del reale che vengono trasposte dagli artisti sulla pellicola per renderle meno efficaci o più comprensibili. Pare questo il caso della francese Laurence Demaison, fotografa e artista visiva classe 1965. La Demaison ha studiato architettura a Strasburgo e nel 1990 si avvicina alla fotografia, dal 1993 inizia a […]

“Tina” di Pino Cacucci

Affascinanti e controverse, le biografie hanno il potere di attrarre e respingere a seconda di come le si voglia vedere. A volte invece riescono nell’intento di rivelare personaggi quasi sconosciuti. Tina di Pino Cacucci, edito da Universale Feltrinelli nel 2005, non ha pretese didattiche, non vuole essere un malloppo monotematico e neanche un focus interessante […]

Da Viasaterna
volo di ricognizione
sulla nuova fotografia italiana

«2016 – Sulla Nuova Fotografia Italiana non riconosce e promuove una specifica linea di ricerca. Nessuna scuola. Nessun tema ricorrente. Nessuno stile condiviso. Al contrario, identifica nella mancanza di un macroscopico principio comune – in una positiva frammentazione –  la caratteristica distintiva e la ricchezza di uno scenario unico e dinamico». Sulla Nuova Fotografia Italiana è […]

Le nuove donne del cacao

Un seme, una polvere, un alimento, ma anche un detergente e igienizzante: la pianta del cacao è ritenuta, fin dalle sue origini, la bevanda degli dèi ma dietro alla sua coltivazione e lavorazione nasconde innumerevoli passaggi delicati, tradizioni mani e sguardi. Il clima più favorevole alla sua produzione è quello caldo-umido, tipico dei paesi tropicali con temperature, […]