Scoperta antica nave romana
nei fondali della Gallura (VIDEO)

OLBIA-TEMPIO – Nelle acque sarde della Gallura, il nucleo sommozzatori della Polizia di Sassari ha trovato il relitto di un’imbarcazione romana. Per il perfetto stato di conservazione del suo carico è considerata una scoperta archeologica dall’immenso valore scientifico.

Il luogo del ritrovamento suggerisce che la nave, lunga 18 metri e larga 7, dovesse essere in rotta verso la Spagna o la costa ovest dell’isola quando, con movimento verticale, è affondata. Il suo carico di laterizi, provenienti dalle officine della mitica capitale, è ancora intatto, come se fosse stato stipato recentemente.

Questo il video del ritrovamento, caricato ieri sulla pagina Facebook della Polizia di Stato:

A.P.

Lascia un commento