Il meglio della settimana

testata iFdI

Come ogni domenica vi riproponiamo quelli che sono stati i migliori articoli pubblicati sul nostro giornale nella settimana appena conclusa, scelti dalla redazione. Così anche chi si è distratto può recuperare con tutta calma!

THOMAS HARDY, AUTORE
DEL FEMMINISMO ANTE-LITTERAM

women

Autore simbolo del passaggio ideologico tra ‘800 e ‘900, Thomas Hardy fu uno scrittore inglese prolifico e instancabile, la cui opera conta numerosi romanzi e componimenti poetici, ma noto soprattutto per aver ambientato parte dei suoi scritti nella splendida e incontaminata campagna del Wessex, nell’Inghilterra sudoccidentale.
Continua a leggere…

 

“KAMCHATKA” DI MARCELO FIGUERAS:
L’AMORE DI UNA FAMIGLIA
CONTRO L’ORRORE DELLA DITTATURA

Scritto nel 2003 dall’argentino Marcelo Figueras e tradotto nel 2014 da Gina Maneri per la casa editrice “L’Asino d’oro edizioni”, Kamchatka è un romanzo ambientato in Argentina nel 1976. A fare da sfondo c’è una della pagine più buie del ‘900: il colpo di stato e la successiva dittatura instaurata nel paese da Jorge Rafael Videla.
Continua a leggere…

 

IL SODALIZIO TRA ARTE
E CINEMA IN 5 FILM

frida

«Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica». Questa frase del più grande regista giapponese Akira Kurosawa sottolinea la stretta relazione che intercorre tra il cinema e le altre forme di espressione artistica. A suggello di tale sodalizio, vi proponiamo cinque film, cinque registi che attraverso la macchina da presa hanno saputo raccontare le vite e le vicende di alcuni tra i maggiori protagonisti, capolavori e musei della storia dell’arte.
Continua a leggere…

 

CHE COSA RESTA DEL GIORNALISMO?

giornalismo-giornali

Da questa estate 2016, tra attentati e catastrofi naturali, il giornalismo esce con le ossa rotte. Già, perché esiste una differenza sostanziale tra informare e dare informazioni. Quella del giornalista è una professione riconosciuta, con un proprio albo per accedere al quale bisogna sostenere un esame di Stato, dopo aver svolto due anni di praticantato in una redazione o un master in giornalismo. Tradizionalmente il giornalista aveva il compito di vagliare tutte le informazioni in suo possesso e verificare se fossero o meno veritiere, ricostruendo poi una narrazione dei fatti coerente. Oggi tutto questo non c’è più.
Continua a leggere…

 

“CAMILLE MONET
CON COSTUME GIAPPONESE”
DI CLAUDE MONET

monet
Camille Monet con costume giapponese (La Giapponese), Claude Monet, 1876, 62×100, Boston Museum of Fine Arts

Camille gioca con un ventaglio, indossa un abito rosso e sorride scherzosa e ammiccante al compagno che la ritrae. Le larghe foglie che abbelliscono il kimono si perdono sinuose verso l’ampia ruota di seta ricamata da basso dove un samurai, quasi scolpito nella stoffa, sembra prendere vita in un gioco di rimandi tra l’ambiente e la posa della protagonista. I fili d’oro, resi con grazia analitica, posseggono quella consistenza particolare propria degli abiti esposti dietro una teca.
Continua a leggere…

 

Lascia un commento