Il meglio della settimana

Come ogni domenica, vi riproponiamo quelli che sono stati i migliori articoli pubblicati sul nostro giornale nella settimana appena conclusa, scelti dalla redazione. Così anche chi si è distratto può recuperare con tutta calma. Buona lettura!

Quando Udine scese in piazza per Zico

Zico con la maglia dell’Udinese.
www.arthurzico.it

Il 6 novembre 1983 allo stadio Friuli si disputò una partita come tante del calcio italiano: Udinese – Roma, cioè la piccola provinciale contro la squadra della capitale. Eppure quel giorno d’autunno, in un match apparentemente anonimo, scesero in campo tre fra i calciatori brasiliani più forti di sempre. In maglia giallorossa giocarono Tonino Cerezo e Falcao, autentici fuoriclasse titolari della nazionale verdeoro del 1982, quella che crollò sotto i colpi di […]
Continua a leggere…

 

La serenità dell’eros nell’arte di Irina Karkabi

Tra gli artisti contemporanei che hanno cercato di rappresentare l’eros e la passione si distingue Irina Karkabi, una pittrice ucraina che, rifacendosi ai grandi pittori del passato, ha saputo elaborare uno stile personale per raffigurare il più antico dei temi: l’amore. L’artista dimostra il suo talento già in giovane età e […]
Continua a leggere…

 

“Il medico di campagna”: quando curare significa soprattutto ascoltare

Chi può fare un film sulla medicina meglio di un medico? Thomas Lilti, classe 1976, medico e sceneggiatore francese, ne ha fatti ben due. Dopo l’esordio nel 2007 con Les Yeux bandé, nel 2014 Lilti ha portato sullo schermo Hyppocrate, la storia di un giovane e intraprendente medico di città. Gli fa ora da contraltare Il medico di campagna, il cui protagonista è sempre un uomo di medicina, ma tutt’altro che giovane e intraprendente. François Cluzet abbandona i panni […]
Continua a leggere…

 

Ricordarsi di osservare: “Palomar” di Italo Calvino, tra letteratura e filosofia

Palomar, ultimo romanzo di Italo Calvino pubblicato nel 1983, incarna forse la traduzione in prosa – anche se in quel tipo di prosa che sfiora e, per dirla con Niccolò Machiavelli, «sdrucciola» in ambiti non prettamente letterari, ma metafisici appunto – dell’ideale filosofico dell’elogio della razionalità umana. Già Aristotele ebbe modo di notare, con la sua solita acutezza, che […]
Continua a leggere…

 

Giuria popolare: ma siamo proprio sicuri?

Beppe Grillo. Next Quotidiano

Durante il contro-discorso di fine 2016, il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, ha raccontato un interessante aneddoto dello psicologo austro-americano Paul Watzlavick, noto per aver messo a nudo i circoli viziosi che possono innescarsi nelle comunità sociali. La storiella narra degli abitanti di Cartagena, che regolavano gli orologi in base ai colpi di cannone sparati a mezzogiorno. Un giorno, un turista giapponese nota che […]
Continua a leggere…

 

 

 

Condividi:

In redazione: Michele Castelnovo, Ginevra Amadio, Yuri Cascasi, Silvia Ferrari, Dalila Forni, Camilla Volpe.