Aperto a Milano l’Anno Europeo del Patrimonio culturale. Con tante speranze ma soli otto milioni dall’Europa…

MILANO – In questi giorni a Milano il 2018 è stato ufficialmente dichiarato Anno europeo dedicato al patrimonio culturale. L’importante lancio ha avuto luogo all’apertura del Forum europeo della Cultura, il più prestigioso appuntamento dedicato al settore culturale, organizzato con cadenza biennale dalla Commissione europea. Un evento che, per la prima volta nella storia, ha […]

Carlo Ramous nel paesaggio urbano. Gli scatti della nostra Fausta Riva premiati con l’esposizione in Triennale

Che la soddisfazione sia tanta lo si capisce già solo dalla voce. Fatica ancora a crederci Fausta Riva, giovane fotografa di Cremella, in Brianza, i cui scatti sono stati esposti alla Triennale di Milano. Classe 1990, laureata in Scienze Umane dell’Ambiente, del Paesaggio e del Territorio (insomma, Geografia) all’Università Statale di Milano e collaboratrice de Il Fascino […]

Terme libere, da nord a sud Italia

Terme sono stabilimenti annessi a una sorgente termale, dotati di impianti finalizzati al suo sfruttamento a scopi terapeutici. Nell’antica civiltà romana erano edifici pubblici con bagni caldi e freddi, corredati di palestre, porticati e giardini. È comprovato il carattere terapeutico di molte acque minerali: acque naturali, presenti sulla superficie terrestre in forma “spuria”, miste a […]

Miles Davis, il principe delle tenebre

Miles Davis è un amalgama incandescente di cultura pop e irriverente innovazione, una vertigine che sta sempre sul pezzo, mentre lo reinventa. Nasce ad Alton il 26 maggio 1926, con un’impronta caratteriale schiva, insicura, scontrosa, che graffia quando non sa come reagire. Ma c’è una sensibilità, grande, sotto la scorza fintamente dura, che vibra controllata, […]

Siamo tutti cannibali

È delicato l’esame delle cosiddette differenze culturali, di frequente evocate dai difensori dell’identità nazionale, dei sacri confini delle patrie venerati per l’odio che generano invece che aborriti per le distanze che creano. Non regge, ad esempio, agli strumenti della storia e della filosofia, la nozione di cultura intesa come palla da biliardo, inevitabilmente proiettata allo […]

Raymond Queneau e il fascino dell’intraducibilità

Raymond Queneau (Le Havre 1903 – Parigi 1976) è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo francese. Laureato alla Sorbona, ha lavorato prima come impiegato di banca, poi come rappresentante di commercio. Inizialmente i suoi interessi letterari si indirizzarono verso il surrealismo (del quale apprezzava il legame con l’inconscio), da cui poi si allontanò. Negli anni Trenta fu […]

Di tornelli, manganelli, università e contaminazione culturale

In Microfisica del potere, Michel Foucault descrive come «il potere, lungi dall’impedire il sapere, lo produce. Se si è potuto costituire un sapere sul corpo, è stato attraverso un insieme di discipline militari e scolastiche. È solo a partire da un potere sul corpo che un sapere fisiologico, organico era possibile». L’Università Alma Mater Studiorum […]

L’ingiusta parabola di Alberto Malesani

Diciamo la verità. Negli ultimi anni Alberto Malesani, (ex?) allenatore di calcio con un curriculum decennale speso sui campi di svariate città italiane, è stato soprattutto, se non unicamente, un fenomeno del web. Il mondo del calcio si è dimenticato dell’Alberto Malesani allenatore, mentre in compenso il popolo virtuale lo ha eletto come un personaggio […]