“Split”, 23 tonalità di follia

Regista che divide il pubblico tra chi lo osanna e chi lo detesta, M. Night Shyamalan era entrato in una fase calante della sua carriera dopo una serie di passi falsi al botteghino (basti pensare a L’ultimo dominatore dell’aria, uno dei film più criticati del 2010). Con Split, invece, sembra che il successo sia finalmente […]

La poesia di Damien Rice, quindici anni di “O”

Quindici anni fa, l’1 febbraio 2002, viene pubblicato il primo album del cantautore irlandese Damien Rice, nato a Celbridge, poco distante da Dublino, nel 1973. Nonostante il discreto livello di fama che aveva precedentemente raggiunto nel Regno Unito con il suo gruppo indie rock, Juniper, egli decide di intraprendere una carriera solista, esordendo sulla scena […]

“Mr. Nobody”: la narrazione della decisione

Mr. Nobody, pellicola del visionario regista belga Jaco Van Dormael con Jared Leto (noto ai più per aver interpretato Joker in Suicide Squad), presentata al pubblico nel 2009, mette in scena una narrazione sviluppata dall’ultimo umano mortale in un futuro ipertecnologico nel quale l’umanità ha scoperto il segreto dell’immortalità. Quest’uomo, Nemo Nobody, che lo spettatore sulle […]

Il male come destino o come scelta? “Macbeth” di William Shakespeare

I. Macbeth, la più breve delle tragedie shakespeariane (1605-1608), conserva sempre un profondo, conturbante fascino. Accompagnato da una sinistra fama di portatore di sventura  al punto da indurre ad evitare di pronunciarne persino il nome in teatro, “il dramma scozzese” (the Scottish play) vive dell’interferenza continua del sovrannaturale sul reale: streghe, spiriti, fantasmi sono protagonisti […]