“Qui e Ora”, un incidente motociclistico e la creazione dell’altro come nemico

Un rumore stridente, il frastuono della carrozzeria, poi un telefono che squilla e qualche colpo di tosse: lo spettatore è introdotto bruscamente in un incidente tra due motociclisti, un grande impatto, «qui e ora» come il momento decisivo della collisione tra la racchetta e la palla nella metafora tennistica inventata da Claudio, «qui ed ora» […]

L’ambivalenza dell’essere migliore

Un tutto esaurito a posteriori più che giustificato accoglie Valerio Mastandrea che si presenta sul palco del Franco Parenti di Milano solo a interpretare un monologo scritto e diretto da Mattia Torre, Migliore, in scena dal 24 al 29 gennaio. La vicenda che emerge dall’intreccio dalle voci è quella di un uomo come tanti, Alfredo Beaumont, […]

“L’Editore”, uno spettacolo sull’incontro-scontro tra la vita quotidiana e la storia

«Un grande foglio di carta, su cui si può scrivere, ora, quello che si vuole». Così, con una metafora, Lorenzo Loris sceglie di rappresentare il corpo senza vita di Giangiacomo Feltrinelli, che nelle ore immediatamente successive al suo ritrovamento appare mutilato ma che sarà l’imprescindibile punto di partenza con cui si dovranno misurare tutte le […]

Teatro, una “disperata vitalità”:
presentata la ricca stagione
del Franco Parenti di Milano

MILANO – Al via la 44esima stagione del Teatro Franco Parenti, che anche quest’anno porterà in scena una ricca serie di spettacoli da ottobre fino a maggio sotto il comune denominatore di una “disperata vitalità”. «Il numero quattro vuole essere il numero del compimento – esordisce Andrée Ruth Shammah, direttrice del teatro – ecco perché […]