Scoprire il labirinto con Ifigenia

Anni fa lo studioso George Steiner annunciava la morte della tragedia, con riferimento al genere letterario e alle sue regole; il tragico però continua a essere vivo fra noi e il mondo attuale torna alle forme antiche per interrogarsi. Nel suo nuovo progetto Ifigenia, liberata il regista Carmelo Rifici, in collaborazione con Angela Dematté (produzione […]

Al Piccolo Teatro tre donne per Balzac

Il grande pubblico ha cominciato ad amarla per il suo personaggio ne La meglio gioventù (che le è valso il Nastro d’Argento 2004), ma Sonia Bergamasco riversa le sue doti creative soprattutto a teatro, come attrice versatile e regista. Lo scorso anno il Teatro Franco Parenti ha ospitato due importanti interpretazioni, da Irène Némirovsky  e […]

Nell’Aiace di Ritsos emerge la poetica dell’assenza

Che significato ha il mito antico oggi? Una risposta potente l’ha data il poeta greco Ghiannis Ritsos (1909-1990), un gigante del Novecento che l’Italia ha imparato ad amare grazie alle traduzioni di Nicola Crocetti. Ritsos ha “sentito” nelle sue fibre come pochi altri la complessità della Grecia: la bellezza abbagliante, la generosa semplicità del popolo, […]

Ombre inchiodate alla trincea

Raccontare la Grande Guerra lontano dalla grancassa delle celebrazioni, ma non per questo sottovoce e in sordina. Lo spettacolo di Mario Perrotta è un urlo straziante, un’osservazione della Storia attraverso le storie dei piccoli, i ragazzi che quella guerra l’hanno fatta per davvero. Un respiro di grande teatro, che si regge su un testo potente […]

Waiting for Shylock

Il nucleo di problematicità del Mercante di Venezia, come si sa, ruota intorno alla figura di Shylock, l’usuraio ebreo che si rivolge al tribunale per l’applicazione di una clausola da brivido: Antonio non può assolvere il suo debito e Shylock pretende (come da contratto) una libbra della sua carne. Egli giganteggia in questa posizione ambigua, […]

Bernhard: due solitudini e un canarino

Si è detto che quello del drammaturgo austriaco Thomas Bernhard è «un teatro senza trama e senza finale», interessato a offrire spaccati esistenziali e fotografie desolanti dell’anima contemporanea. In prima nazionale al Teatro Out Off viene presentato in questi giorni L’apparenza inganna, testo privo del furore corrosivo di altre opere ma pervaso da una enigmatica […]

Mauri-Sturno: doppio Edipo

Edipo prima e dopo. Due ore e mezza per immergersi nell’orrore di Tebe, alle radici dell’Occidente e del suo interrogarsi sull’esistenza e il mistero della condizione umana. È questo il viaggio promesso dalla storica compagnia di Glauco Mauri e Roberto Sturno, che ritorna a un classico, riproponendo in veste rinnovata il dittico Edipo re – […]

La risata di Frida contro la Morte

Una vita fatta di colori e grumi di emozioni per un’icona del Novecento: Frida Kahlo (1907-1954), celeberrima pittrice messicana, ma anche rivoluzionaria, femminista, esotica e tormentata, dalla sensualità ambigua ed esuberante. Non è facile sintetizzare la sua personalità travolgente: nel 2002 la regista Julie Taymor le ha dedicato un bel film (con Salma Hayek protagonista) […]