Addio ad Harper Lee, autrice
de “Il buio oltre la siepe”

FILE - In this Aug. 20, 2007, file photo, author Harper Lee smiles during a ceremony honoring the four new members of the Alabama Academy of Honor at the Capitol in Montgomery, Ala. The first chapter to Lee's "Go Set a Watchman" ran in Friday's editions of The Wall Street Journal and The Guardian, as anticipation grows for her first book since "To Kill a Mockingbird" is set to be released on July 14. (ANSA/AP Photo/Rob Carr, File)
© Copyright ANSA (Photo/Rob Carr)

MONROEVILLE (USA) – Si è spenta oggi all’età di 89 anni Harper Lee, l’autrice de Il buio oltre la siepe. Lo conferma il sindaco della città in cui la scrittrice ha vissuto da sempre, Monroeville in Alabama. Colpita nel 2007 da un ictus dal quale non si è mai ripresa, Harper Lee ha comunque continuato a lavorare, pur nella riservatezza che la caratterizzava.

La scrittrice è nota soprattutto per il romanzo Il buio oltre la siepe, pubblicato nel 1960 con uno strepitoso successo, grazie al quale ha vinto il premio Pulitzer; l’opera tratta l’importante tema del razzismo negli Stati Uniti degli anni ’30. Il suo ultimo lavoro, invece, risale appena all’anno scorso: si tratta del romanzo Va’, metti una sentinella, presentato come il seguito de Il buio oltre la siepe, nonostante la scrittrice abbia confessato di averlo scritto prima.

S.F.

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]